Domenica tutti alla Borghesiana per la partita contro il Colonna…. per noi stessi, per la nostra dignità, per il nostro orgoglio, per la voglia di urlare che non ci arrenderemo mai di fronte alle ingiustizie, per far vedere a tutti che rimarremo uniti nella nostra amicizia e continueremo a combattere fianco a fianco! La risposta allo schifo di situazione che viviamo in Italia, purtroppo anche sulla nostra pelle, siamo noi stessi! Invitiamo anche chi non è rimasto in mezzo ai fin troppo noti fatti a farsi vedere e a dimostrarci la sua vicinanza, perché alcuni di noi stanno subendo una ingiustizia per una colpa che appartiene a tutti…essere ultrà!

Domenica, ore 11, La Borghesiana

Lodigiani – Colonna

Annunci

26/04/2009

ABUSO DI POTERE!

Non saranno le infamate di 4 carogne a fermarci…avanti Ultrà Lodigiani!




GUARDATELE SONO LI…PRONTE AD ESSERE BEVUTE…GLI VOGLIAMO DIRE DI NO?

DOMENICA A CARPINETO TIFO E PAZZIA, PERCHE’…UN LITRO NON BASTA PIU’!  AL SEGUITO DEI BIANCOROSSI PORTIAMO IL NOSTRO AMORE, LA NOSTRA FEDE…E LE NOSTRE BIRRE! SI INVITANO PERTANTO TUTTI I PARTECIPANTI ALLA TRASFERTA A PRESENTARSI CON LA LORO "QUOTA ALCOLICA" (RICHIESTE MINIMO 3-4 BIRRE CADAUNO!) NUN FATE I PURCIARI, DOMENICA SERA SI TORNA A CASA SFINITI E SCONVOLTI, DOPO AVER FATTO UN TIFO DELLA MADONNA ED AVER PORTATO L’UNDICI BIANCOROSSO ALLA VITTORIA! AVANTI ULTRA’, FORZA VECCHIO CUORE BIANCOROSSO!



MEJO 10 CONVINTI CHE 1000 PECORE!


Lodigiani – Pro Marino 1-0
Finale di stagione al cardiopalma, ma manca la convinzione


La Lodigiani vince meritatamente per 1-0 contro un Pro Marino alquanto vacanziero (arrivo comodo alle 10 e colazione al bar), ma nel primo tempo non si vede assolutamente la differenza tra quella che dovrebbe essere una squadra motivata a dare il massimo ed una invece con la mente all’Estate. Anzi, è il Pro Marino che più volte si avvicina pericolosamente alla nostra porta, con più di una conclusione degna di nota. La Lodigiani crea il suo gioco e cerca con giocate di velocità di avvicinarsi alla porta castellana, senza tuttavia grandi esiti, finché, intorno alla mezzora del primo tempo, la Lodigiani non giunge in maniera piuttosto casuale al gol, che sarà poi quello definitivo.
Mel secondo tempo la differenza di preparazione alla gara si nota di più è la Lodigiani, con due legni e diverse conclusioni molto pericolose, meriterebbe di allargare il vantaggio, ma così non è . Nel secondo tempo la differenza tecnica tra le due squadre è quasi imbarazzante, eppure il Pro Marino resiste anche se in avanti non crea assolutamente nessun pericolo. Finisce sotto il diluvio universale ma con una grande soddisfazione per i tre punti. Oggi siamo terzi il Genazzano è caduto, il Torre Gaia è a pari punti ma dietro per differenza reti e scontri diretti, ci restano avanti La Vetrice (imprendibile) e di appena un punto il Castelverde, che di certo ha fatto peggio di noi nel girone di ritorno. Il quarto posto è ormai a portata di mano e così la Coppa Lazio. Serve però più determinazione, convinzione, e la mente non deve già stare al mare e alle prossime vacanze.
Senza infamia e senza lode la prova del nostro gruppo, che soffre anche troppo a livello numerico le partite casalinghe. 8 unità con l’immancabile presenza dei nostri fratelli di Albano, ha visto diverse assenze più che giustificate, in ogni caso manca sempre quel qualcosa che è mancato sempre da inizio anno almeno in casa. Il tifo è si continuo ma pieno di alti e bassi, buoni picchi su molti cori ma scoglionatezza su altri, insomma, se pretendiamo certi risultati dobbiamo dare di più. Alquanto penosa la nostra esultanza al gol, il che è tutto dire. Ora altra trasferta a Carpineto Romano, trasferta importante e decisiva, nonché terzultima partita di campionato. Speriamo bene.


DINON’ DINON’ MIE DINON’ E CHI STU CORE SI STATE O PRIM AMMORE O PRIM E L’URTEM SARAI PEMME…


Come non svegliarsi di notte e non avere in mente quelle immagini. Mi sento impotente davanti a questa cosa.

Rialzati popolo Aquilano!